Home / Evento / Presentazione “Promemoria” di Serena Passarelli

 

Si terrà il prossimo 31 ottobre, alle ore 18,30, presso la libreria brindisina “Pupilla – Libri, giochi attività” (via Achille Grandi, 2/E) la presentazione del romanzo “Promemoria” edito da La Rondine Edizioni della scrittrice brindisina Serena Passarelli. L’autrice dialogherà con Chiara Sergio,  titolare della libreria.

Il libro, presentato a Brindisi lo scorso dicembre, sta riscontrando l’approvazione dei lettori. “Le recensioni e i feedback che sto ricevendo sono tutti positivi e questo mi fa davvero tanto piacere”, ha dichiarato l’autrice. “Essere ospite di una libreria dedicata, in particolare, ai bambini mi consentirà di accendere i riflettori su un tema centrale del libro: la genitorialità”.

Promemoria di Serena Passarelli, infatti, oltre a essere una storia d’amore tra due individui, è soprattutto una storia di genitorialità: biologica, negata, acquisita, vissuta attraverso gli occhi dei figli, che rivelano una saggezza e una consapevolezza a volte maggiore di quella degli adulti che stanno loro vicino.  Una vicenda dolce e tenera, vera molto vera, che nella forza degli affetti trova la propria conferma e sicurezza. E nella famiglia — non convenzionale — che nasce, muore e rinasce in continuazione, tutti i protagonisti di questa storia imparano a pendersi cura l’uno dell’altro, e di sé stessi.

L’autrice gioca con le parole trasportando il lettore in un vortice di emozioni, rendendolo parte dei tormenti della protagonista e trascinandolo nella storia attraverso il susseguirsi di impensabili coincidenze nella sua amata Brindisi. Serena ha volutamente omesso di dare un nome ai suoi personaggi, proprio per sottolineare l’universalità di questa storia: una storia comune, che appartiene a tante persone, ma al contempo unica e speciale come ognuno di noi è.

“Proprio cavalcando le scelte fatte dall’autrice” – spiega Chiara  questa presentazione uscirà dagli schemi convenzionali per dare voce ai presenti consentendo loro lo spazio necessario per conoscere l’autrice ed il libro da un punto di vista forse più genuino ed introspettivo”.

Serena Passarelli, classe ‘81, è giornalista pubblicista da dieci anni. Nata a Brindisi, si è trasferita in Belgio dove vive con la sua famiglia e continua ad esercitare la professione in un progetto radiofonico in olandese.

La sua prima esperienza come scrittrice si costruisce lentamente, negli anni. Scrive senza mai forzarne il bisogno e questa scelta regala al lettore emozioni ancora più forti. Tutte da vivere.

 

INGRESSO LIBERO


Data / Ora
31 Ott 2019
17:30 - 18:30

Luogo
Pupilla