Home / Evento / Il nero no! firmacopie con l’autrice e laboratorio texture “munari”

Prenotazioni


Chiediamo gentilmente di indicare nel commento
nome, cognome, età del bambino,
numero di telefono per eventuali comunicazioni,
grazie.

Le prenotazioni sono chiuse per questa attività.

Cosa succede se un pennello impazzito si mette a servizio di un bambino ribelle? Può scoppiare la rivoluzione dei colori e il nero non è più un divieto, ma un’esplosione di libertà.
Nell’albo illustrato di Daniela De Santis, un bambino tenta di demolire a colpi di pennello il pregiudizio di sua madre, ma anche degli altri adulti: il nero non si addice al mondo dell’infanzia, regno delle rassicuranti tinte pastello. Ci riuscirà?
“Il nero NO!”, lettura consigliata anche ai genitori, fa proprio il verso a questo stereotipo, ma lo si capisce solo quando, pagina dopo pagina, la fantasia comincia a mordere la carta e il pennello nelle mani di un bambino diventa strumento di libertà espressiva, fuori da ogni limitazione e condizionamento.
Ai colori, nero compreso, il segreto di ciò che risulta “strano agli umani”: mettersi in gioco, confondersi, mescolarsi tra di loro, fino ad annullarsi, per generare una moltitudine di sfumature nuove e diverse, contro ogni forma di piatta monotonia.
Il laboratorio “Storie a colori. Giocare con le texture sui passi di Munari”, prendendo spunto dalla lettura dell’albo illustrato di Daniela De Santis, è pensato come un’occasione per sperimentare in libertà il potere dei colori di mischiarsi e catturare la realtà, generando texture multiformi e multicolore, che diventeranno libretti e poi storie originalissime in esemplari unici. Provare per credere.

ATTENZIONE: questo incontro è stato sospeso fino a quando non sarà trascorsa l’emergenza Corona Virus!


Data / Ora
28 Mar 2020
17:00 - 18:00

Luogo
Pupilla